Menu

Resoconto del Corso di Israelogia - Torino Aprile 2013

Scrivo in merito al privilegio e all’onore che mi è stato concesso di
partecipare al corso di Israelogia tenutosi a Torino il 5-6 Aprile,
lezioni autorevolmente e saggiamente tenute e condotte dal dottore

della Parola Rinaldo Diprose.

E’ stata una grande gioia ascoltare con entusiasmo gli insegnamenti
sobri e competenti su un tema, quello di Israele e del suo rapporto con
la chiesa, così importante e delicato, quindi non semplice da trattare
ma che il professore Diprose ha saputo tenere bene nel suo contesto e
con molto sobrietà.

Partendo dall’origine benedetta della nascita di Israele e poi spiegando

bene quale dovrebbe essere un rapporto maturo della nostra chiesa

(universale e locale) nei confronti di Israele stesso e verso gli ebrei in

generale, mi ha fatto ancora di più comprendere come ancora oggi(!)
in seno ai credenti vi sia come un “velo” di ignoranza su come Dio,

il Santo di Israele, abbia un rapporto speciale ed unico col popolo ebraico

(compreso quindi l’Israele odierno ), basato NON sulla perfezione di Israele

(perché come noi Israele è imperfetto) sull’Suo eterno amore e sulle Sue sante

promesse verso di lui….gloria a Dio ! L’unico modo serio per permettere al Signore

di rimuovere questo brutto “velo” è quindi quello di leggere la Bibbia con un cuore sincero

e onesto cercando la verità su tale delicato soggetto fondamentale, non permettendo al

pregiudizio diffuso nei cuori delle persone di “inquinarne” la comprensione.

Infine un ringraziamento speciale, col cuore, al caro e prezioso
fratello in Yeshua Rinaldo Diprose per le sue “fatiche” profuse in
favore di tutti i partecipanti al corso.

Todà rabahe, soprattutto, shalom !

Torna in alto