Menu

Palermo: piantato ulivo simbolo resistenza palestinese, sindaco 'noi capitale di pace'

Palermo: piantato ulivo simbolo resistenza palestinese, sindaco 'noi capitale di pace'

E' sintomatico che città come Napoli, Palermo e recentemente la Regione Puglia omologhino la loro scellerata situazione socio-economica con questi atti, seppur simbolici, tremendi alla luce della Parola di Dio
(Gen 12:3)


Palermo, 7 mag. - (Adnkronos) - Un albero di ulivo simbolo della
resistenza palestinese crescera a Villa Niscemi, sede di
rappresentanza del Comune di Palermo. Lo ha piantato il sindaco Leoluca Orlando, insieme a Rosa Schiano, giovane attivista dell'International Solidariety Movement, che ha vissuto due anni sullaStriscia di Gaza, lavorando a fianco di contadini e pescatori palestinesi e riportando anche le violazioni dell' esercito israeliano sulla popolazione civile.

In Palestina ci battiamo per favorire lo sviluppo economico della regione, siamo quasi degli scudi umani - ha raccontato Rosa Schiano - soprattutto in quelle zone vicine a Israele. In questi anni ho stretto dei legami molto forti con i contadini palestinesi e una di queste famiglie mi ha donato due alberi, simbolo di solidarietà e resistenza, da portare in Italia. Uno lo abbiamo già piantato a Napoli, presso il Liceo Elsa Morante di Scampia, il secondo ho avuto il piacere di portalo qui a Palermo.

"Questo atto simbolico - ha detto il primo cittadino - conferma amicizia che lega la comunità palermitana a quella palestinese e che ci consente di essere sempre di più capitale della pace e dell' accoglienza".

 

(Art. tratto da LaRepubblica di Palermo.it)

 

 

Ultima modifica ilLunedì, 18 Agosto 2014 07:11
Torna in alto