Menu

Servizio Civile all'Estero: 14 posizioni aperte per Israele In evidenza

Servizio Civile all'Estero: 14 posizioni aperte per Israele

Cari Amici , su incarico dell’Ambasciata di Israele in Italia e per delega del Presidente della Federazione , ho il piacere di inoltrarvi una informazione tanto bella quanto importante . Si tratta di una preziosa opportunità offerta a dei nostri giovani e vi invito quindi a darne la più ampia diffusione. I termini di presentazione delle domande , come vedete, sono un po’ stretti . Per velocizzare l’informazione, oggi pomeriggio ho telefonato ad alcuni di voi , nei giorni prossimi cercherò di contattare i rimanenti , ma nel frattempo vi invito pressantemente a leggere gli allegati . Sono comunque a vostra disposizione per ulteriori informazioni. un cordiale Shalom dott. Giorgio Linda- Presidente Associazione Italia-Israele del Friuli Consigliere Federazione delle Associazioni Italia-Israele israele66 - Public Affairs - small

C’è anche Israele tra i Paesi che i giovani (anni 18-28) desiderosi di fare un’esperienza di volontariato all’estero potranno scegliere come meta. Una significativa opportunità di formazione, non solo professionale, ma anche umana. Due i progetti selezionati per il bando 2017, al quale l’onlus italiana SPES- Centro di servizio per il volontariato del Lazio ha partecipato a seguito della sottoscrizione dell’accordo di cooperazione con l’Israel Volunteer Association:

1- Coral (Osservatorio Marino): il progetto, per il quale saranno selezionati 4 volontari, si svolge presso l’Osservatorio Marino di Eilat (Sud Israele)

2- Merkaz Horim (La casa dei nonni): il progetto, per il quale saranno selezionati 10 volontari, si svolge nei centri di assistenza per anziani di Akko, Naharyia e Gesher HaZiv (Nord d’Israele).

Continua a leggere su italiaisraeletoday.it

Torna in alto