Menu

Fondazione Camis De Fonseca, Newsletter - 10 gennaio 2018

Fondazione Camis De Fonseca, Newsletter - 10 gennaio 2018

Solidarietà araba? Chiedete ai Palestinesi

Il governo iracheno ha abolito i diritti riconosciuti ai Palestinesi residenti nel paese. Il nuovo atto normativo cambia lo status dei Palestinesi da cittadini a stranieri. Lo racconta il giornalista arabo israeliano Khaled Abu Toameh. Sotto Saddam Hussein, l’ex dittatore iracheno, i Palestinesi godevano di molte prerogative. Saddam e Arafat erano alleati, facevano parte dello stesso partito Ba’ath che dominava tutti i paesi del Medio Oriente. Fino al 2003 c’erano circa 40000 Palestinesi in Iraq. Dopo la caduta del regime di Saddam, la popolazione palestinese si è ridotta a 7000 persone. Migliaia di Palestinesi hanno lasciato l’Iraq dopo essere stati presi di mira dalle varie milizie in lotta a causa del sostegno da loro offerto a Saddam Hussein.

Continua a leggere su FCDF

Torna in alto