Menu

Deprecated: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/hm2j6jp9/edipi.net/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 181

Deprecated: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/hm2j6jp9/edipi.net/libraries/cms/application/site.php on line 272
Angela Petruzzelli

Angela Petruzzelli

Torino XV Conferenza Edipi

MATRIMONIO (La Chiesa e il popolo di Dio, Israele. Unico popolo)

Se dovessi esprimere in una parola il concetto su questo convegno XV conferenza di EDIPI, direi è stata:

“UNA PREGHIERA” ALL’ETERNO, AL DIO DI ABRAMO, ISACCO E GIACOBBE E DIO NOSTRO!!!

Una lode continua all’Eterno con le varie espressioni, con le note alte e quelle basse, talora assordanti del coro DAVID di Torino. Ecco un vero concerto di musica speciale, selezionata per i diversi tipi di orecchie, ma anche per i diversi tipi di cuore: cuore affranto, cuore innamorato, cuore stracciato, cuore desideroso, cuore di carne, ma anche cuore di pietra. Si, sicuramente se qualche cuore si era fermato, dopo quella musica, ha ripreso certamente a rivivere. Come rimanere impassibili alla melodia intonata per la nazione di Israele, che ha collegato il meraviglioso Ponte Spirituale tra la nostra nazione Italia e il capo delle nazioni Israele. Già! E lei il capo delle nazioni; se qualcuno non lo sapesse ancora è ISRAELE il capo delle nazioni. Come si fa con tutti i capi, noi, “gentili” doverosamente esprimiamo la nostra riconoscenza a DIO per Israele, per averlo creato e scelto!!

Arrivando alla sede della conferenza, Gospel House di Torino, mi è sembrato di entrare in un teatro quando poco prima dell’inizio senti e vedi che i musicisti sistemano gli strumenti musicali, fanno gli ultimi accordi, ma poi basta un’occhiata giusta, uno schiocco di dita e la musica inizia a vibrare e piano piano sale. La lode è salita così in alto che ha collegato La Sposa al Suo Sposo. Se si volesse dare un secondo titolo alla conferenza sceglierei “SALMO 100” La lode conclusiva della terza e ultima giornata ha significativamente espresso il primo verso del salmo 100 “Mandate grida di gioia al Signore, abitanti di tutta la terra!” Alta celebrazione verso l’Eterno che non si stanca mai di farci del bene!!! Erano presenti tutti i tipi di talenti, un insieme di espressioni di quell’armonioso insieme chiamato “popolo di DIO” non analizzo perché lascio agli insegnanti il compito, io sono profeta e ho visto che la Sposa si prepara all’incontro e come ogni buon matrimonio che si rispetti sono i “preparativi” la fase più importante!!

Si, DIO prima di partire per questa conferenza mi ha dato la parola “MATRIMONIO” HO VISTO CHE QUESTO è UNO DEI MATRIMONI più riusciti, quando la Chiesa e Israele s’incontrano. Il matrimonio è riuscito, DIO è proprio felice e noi come figli lo siamo ancora dipiù sapendo che ci ha anche detto che il meglio deve ancora venire.

Quale meravigliosa prospettiva per noi adunati alla presenza del RE DEI RE!!! Si, qualcuno potrà dirmi, ma arriva la tribolazione, l’apostasia, l’anticristo. Si è vero, ma noi sappiamo che la gioia del Signore è la nostra forza e ISRAELE è la chiave per accedere alla porta che dà nel meraviglioso palazzo!!! CHIESA non rinunciare, benedici Israele e sarai benedetta!!!

Il LEONE DELLA TRIBU’ DI GIUDA SI PREPARA A TORNARE!! SHALOM!!!

Sottoscrivi questo feed RSS