Appuntamenti con la cultura israeliana in Italia

 

Avishai Cohen al Giffoni Jazz Festival

Borgo di Terravecchia (SA)

6 settembre

Il musicista israeliano di fama mondiale Avishai Cohen torna a esibirsi live dopo lunghi mesi di assenza per la seconda edizione del Giffoni Jazz Festival, in programma dal 2 al 6 settembre nel Borgo Medievale di Terravecchia. L’artista terrà un doppio concerto in esclusiva nazionale accompagnato dal musicista Elchin Shirinov, pianista e compositore azero e dalla giovanissima batterista Roni Kaspi. Considerato tra i contrabbassisti più grandi a livello internazionale, Avishai Cohen presenterà brani del suo ultimo album “Alvores”, con composizioni inedite e profonde e arrangiamenti originali tipici del suo
inconfondibile stile.  Info e dettagli qui

Digital/Live

Roma, 7-16 settembre

Happy Hands è il tema scelto per la prossima edizione del Festival Internazionale di Cultura Ebraica in programma dal 7 al 16 settembre in edizione digitale e live. L’evento, organizzato in collaborazione con la Giornata della Cultura Ebraica in Europa, sarà inaugurato da una serie di incontri online che vedono protagonisti tre celebri scrittori israeliani. Lunedì 7 Eshkol Nevo dialogherà con la giornalista Loretta
Cavaricci sul suo “Vocabolario dei desideri”, martedì 8 Assaf Inbari con Elisabetta Fiorito terranno una discussione sul kibbutz come simbolo di felicità e nostalgia mentre mercoledì 9 Ayelet Gundar Goshen si
confronterà con la scrittrice Chiara Gamberale sul tema della “bugia della felicità”. Info e dettagli qui

David Grossman al Festival di Mantova

Mantova, 13 settembre

Atteso ritorno al Festival di Letteratura di Mantova dello scrittore israeliano David Grossman. Dopo essere stato ospite della celebre manifestazione letteraria italiana in diverse occasioni, l’autore
chiuderà la ventiquattresima edizione con un evento nel Palazzo Ducale della città domenica 13 settembre. In dialogo con il celebre giornalista e scrittore Wlodek Goldkorn, Grossman terrà un incontro dal titolo “Torneremo a essere umani” riprendendo le parole della lettera pubblicata dallo scrittore durante gli scorsi mesi di lockdown. Info e dettagli qui

Rassegna Nuovo Cinema Ebraico e Israeliano – Fondazione CDEC

In streaming, 5-10 settembre

La rassegna di cinema ebraico e israeliano, a cura della Fondazione CDEC, si terrà per la prima volta completamente in streaming offrendo la possibilità di vedere i film selezionati su tutto il territorio
nazionale. Dal 5 al 10 settembre verranno trasmesse sei prime visioni assolute introdotte dal Direttore Scientifico della Rassegna Sara Ferrari. Si comincia con la proiezione del film /The Dead of Jaffa/, la
storia di tre bambini della Cisgiordania introdotti clandestinamente in Israele e ospitati a casa di una coppia palestinese che vive a Giaffa. Una nuova pellicola dell’affermato regista Ram Loevy che si sofferma sulle radici del conflitto e si interroga sul futuro. Info e dettagli qui

Laila in Haifa” di Amos Gitai

in concorso alla Biennale Cinema

Venezia, 2-12 settembre

Amos Gitai torna alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia con il suo nuovo film “Laila in Haifa”. Ambientato nella città di Haifa, luogo di nascita del regista, il film racconta di una lunga notte in una
discoteca dove abitualmente si ritrovano israeliani e palestinesi e si sofferma sulla storia di tre donne che cercano di sfuggire alla prepotenza maschile. In linea con altri suoi lavori, Gitai propone un
esempio di convivenza pacifica tra due popoli divisi, non solo attarverso la trama del film, ma anche con la scelta di includere nel cast attori sia israeliani sia palestinesi. Israele sarà presente anche nella competition /Virtual Reality /con la regista Adi Lavy in concorso con “Once Upon a Sea”. Info e dettagli qui

Nadav Lapid presidente di giuria di “Giornate degli Autori”

Venezia, 2-12 settembre

L’acclamato regista israeliano Nadav Lapid è stato scelto come presidente di giuria per la prossima edizione di “Giornate degli Autori”, la rassegna organizzata nell’ambito della Mostra Internazionale
del Cinema di Venezia, in programma dal 2 al 12 settembre. Lapid, vincitore lo scorso anno dell’Orso d’Oro alla Berlinale con /Synonymes, guiderà una giuria di 27 giovani appassionati di cinema provenienti da tutti i Paesi europei che assegneranno il GdA Director’s Award. Info e dettagli qui