Menu

Deprecated: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/nd2y2e14/edipi.net/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 181

Deprecated: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/nd2y2e14/edipi.net/libraries/cms/application/site.php on line 272

News letter da Amzi 28. maggio 2018

News letter da Amzi 28. maggio 2018

Mail di preghiera e informazione della amzi associazione per la testimonianza messianica a Israele amzi, 28. maggio 2018

1. Preghiera per la città di Arad

2. Dio ha promesso-o no?

3. Se non ci fossero state tutte le preghiere...

4.Link settimanale/Appuntamenti/ formulari d’ordine

1. Preghiera per la città di Arad

Pastore Sambursky Hleb e Sadovsky Veniamin, Israel Chai

Una grande richiesta di preghiera per la città di Arad in Israele. Questa città è uno dei centri religiosi degli ebrei ortodossi nel sud di Israele. C'è una forte resistenza che arriva fino alla persecuzione dei cristiani. Alcuni pastori non resistono e decidono di abbandonare la città. Non c'è praticamente nessuna comunità o gruppo cristiano che non sia messo sotto pressione. Di recente Israel Chai ha iniziato a operare proprio lì e subito si sono avvicinati degli ebrei ortodossi che "si interessavano" per i nostri fratelli. Per piacere pregate per i nostri fratelli e sorelle che si trovano attualmente in una posizione davvero difficile in Arad.

2. Dio ha promesso-o no?

Shira Sorko-Ram, Keila Notiziario Israele

C'è un nuovo vento di cambiamento che soffia in Israele per la comunità ebraica messianica. La seconda generazione di ebrei messianici è cresciuta e credenti ebrei ricoprono molte occupazioni e posizioni differenti in Israele. Avvocati, contabili, imprenditori, scienziati, produttori e sceneggiatori nella televisione pubblica israeliana, cantanti in talent-show e giornalisti sono solo alcuni di loro. Anche alcuni funzionari governativi sono "messianici". Questo è in gran parte già normale e accettato. Solo i haredi haredim (ultraortodossi) fanno straordinari per molestare e combattere gli ebrei messianici. Il Ministro degli interni Arieh Deri, cerca in tutti i modi di impedire agli ebrei messianici di tutto il mondo di emigrare in Israele. Ma la comunità messianica-ebraica sta guadagnando velocemente in numero e in audacia da Dan a Beersheva e oltre. Siti Web messianici, video musicali, Facebook, Twitter e Instagram attirano spettatori, seguaci e Likes da migliaia e anche centinaia di migliaia di persone. Dio mantiene la sua parola. Sta succedendo!

3. Se non ci fossero state tutte le preghiere...

Israel Pochtar, Congregazione Beit Hallel, Ashdod

Già da qualche tempo ci troviamo nella fase finale dei nostri lavori di ristrutturazione e sembra che le cose più piccole abbiano bisogno di più tempo per essere completate. La grazia di Dio è sempre stata sufficiente e ci ha anche aiutato in momenti difficili. Dopo la verifica e approvazione della costruzione, sarà finalmente possibile entrare nel nostro nuovo edificio. Alcuni degli ostacoli che abbiamo affrontato erano ovviamente di natura religiosa. Le autorità religiose e il rabbino capo della città avevano dichiarato apertamente che avrebbero fatto in ogni modo resistenza per bloccare la costruzione del nostro edificio. Abbiamo visto quanti danni avrebbero fatto, se non ci fossero state tutte le preghiere. È stata esercitata una grande pressione su tutti coloro che sono venuti a contatto con noi, sia in occasione della concessione edilizia sia in altre questioni logistiche. Ma noi diamo a Dio tutto l'onore che il nemico non è riuscito nel suo intento. La pressione è stata grande, ma la persistenza è premiata. Questo edificio non è un piccolo sforzo, e segna un momento storico nella nostra città, dove ci sono oltre 400 sinagoghe e nemmeno un centro della comunità messianica. Beit Hallel sarà il primo centro messianico! Ecco perché abbiamo ancora bisogno delle vostre preghiere per poter superare gli ostacoli.

4.Link settimanale/Appuntamenti/ formulari d’ordine <file:///C:/Users/amzi/AppData/Local/Microsoft/Windows/Temporary%20Internet%20Files/Content.Outlook/AWUQ37EN/Gebetsmail%20Juni18.docx#f>* /Gaza: You won't hear about THIS in the news!! //(in inglese)

https://youtu.be/tcrj8HpI39Q?t=10

Torna in alto