alle prime persecuzioni “cristiane” degli ebrei nel IVo sec. agli indicibili orrori dell’Olocausto, dal pestaggio di Israele nella stampa odierna all’antisemitismo nei pulpiti di oggi, questo libro scioccante e pieno di dolore racconta la tragica storia della “chiesa” e del popolo ebreo.
Noi credenti gentili dobbiamo sapere quello che é stato fatto al popolo ebreo lungo i secoli nel nome di Gesù da innumerevoli pseudo-cristiani: questa é la causa del disprezzo degli ebrei per il Suo nome. Questo libro é un’ esortazione a prendere coscienza di questa tragica realtà;. Gesù tornerà;, dove? A Gerusalemme.
Intercediamo affinché Israele riconosca presto il suo Messia. Solo allora il Cristo tornerà.

 

INDICE:

5- Prefazione
7- Premessa dell’Editore
8- Prefazione (come leggere questo libro)
16- Cap.1 – La soluzione finale
20- Cap.2 – Un passato tragico e terribile
28- Cap.3 – Un fiume meraviglioso e benedetto
34- Cap.4 – I rabbini: dal collo e dal cuore duro e orgogliosi?
41- Cap.5 – Miriam e Giacobbe: nomi familiari nella casa del salvatore
47- Cap.6 – Notizie sbagliate, pregiudizi e fanatismo
60- Cap.7 – Menzogne! Menzogne! Menzogne!
74- Cap.8 – L’inquisizione non é terminata
84- Cap.9 – Sei un crociato per Cristo?
92- Cap.10 – “Più lacrime”
99- Cap.11 – Così vicini eppure così lontani
107- Cap.12 – Dio ha dimenticato il suo popolo?
116- Cap.13 – Figli naturali e Figli di Dio
128- Cap.14 – “Non rubare”
138- Cap.15 – Un piano diabolico
146- Cap.16 – Vita dalla morte
154- Note
198- Supplemento bibliografico