Profilo e Storia

Evangelici d’Italia per Israele è un’associazione che nasce in un periodo storico particolare, caratterizzato dall’adempimento di quanto predissero i profeti biblici riguardo Israele. Stiamo vedendo con i nostri occhi il ritorno di Israele nei suoi confini naturali e il rientro degli ebrei della diaspora nella propria terra. In tal senso l’associazione si propone come l’interlocutore privilegiato nei confronti del mondo ebraico per coinvolgere le chiese evangeliche italiane nel progetto profetico di Dio, evidenziando in Israele la radice del Cristianesimo e nella Chiesa il ramo innestato in questo ulivo naturale. Il servizio che offriamo alla Chiesa è quello di promuovere la corretta comprensione del Cristianesimo da una prospettiva ebraica, persa nel corso dei secoli per le infiltrazioni di culture estranee e in antitesi al contesto biblico.

Roma – domenica 5 gennaio 2003, ospiti del Direttore degli studi Dr. Rinaldo Diprose presso l’IBEI, si é riunito il comitato organizzatore di EDIPI per definire le cariche e le funzioni dell’associazione che promuove incontri e raduni in favore d’Israele e del suo popolo. I promotori dell’evento sono il pastore Ivan Basana di Padova ed il prof. Angelo Lodetti di Palermo. L’incontro era aperto ad altri pastori e responsabili che rappresentavano chiese evangeliche dal nord al sud dell’Italia di denominazioni diverse. Dopo un tempo di preghiera per chiedere sapienza ed intelligenza spirituale al nostro Signore e Messia Gesù si sono messi a fuoco gli scopi, le finalità; e le figure incaricate di svilupparne le tematiche. L’associazione si é costituita in autonomia in attesa di diventare un organismo cristiano evangelico riconosciuto dalle istituzioni israeliane, infatti si associerà; ad una famosa organizzazione cristiana riconosciuta ed accreditata dallo stato d’Israele.

 

Scopi e finalità con le figure incaricate di svilupparne le tematiche

 

1) Offrire ai cristiani italiani una corretta informazione circa: – il ruolo di Israele nel progetto di Dio – le radici ebraiche della nostra fede
2) Rendere consapevole la Chiesa del rapporto che esiste fra la teologia della sostituzione e il pregiudizio antisemita e promuovere il ravvedimento e la richiesta di perdono a Dio
3) Sostenere l’Aliyah (il ritorno del popolo ebraico nella sua terra) convinti che Dio ha assegnato per sempre ai figli di Giacobbe la terra promessa, in vista della completa restaurazione di Israele
4) Offrire accoglienza, incoraggiamento e aiuto materiale e spirituale a Ebrei, messianici e non
5) Far riscoprire alla Chiesa l’ebraicità di Gesù e rendere accessibile al popolo d’Israele il messaggio di Yeshua il Messia

 

Organigramma

Presidente: Ivan Basana (pastore evangelico Nuova Pentecoste)
Vicepresidente: Bruno Ciccarelli
Economo: Raffaella Fabris, Andie Basana
Segreteria: Annalisa Signoriello
Dipartimento Giuridico EDIPI: avv. Giovanni Tortora
Relazioni con le Istituzioni Ebraiche ed Ambasciate d’Israele: Ivan Basana (Triveneto), Corrado Maggia (Piemonte), Rossella Genovese (Campania) Benedetto Maniscalco (Lombardia), Davide Muggioli (Emilia e Romagna), Matthias Winkler (Lazio e Sardegna)
Relazioni con il Mondo Evangelico: Giovanni Giardino (Piemonte),Guglielmo Bianchini (Lombardia) Andrea Deni (Friuli Venezia Giulia), Bruno Ciccarelli (Campania), , Nicla Costantino (Puglia) Walter Lento (Calabria e Sud-Italia)
Ministerio degli Aiuti: Andie Basana
Sentinelle di Preghiera: Paolo Chiarini, Maria Rosa Cazzador, Angela Petruzzelli, Francesco (Friday) Osague, Emanuela Candoli,  Walter Lento,  Anna Guazzelli e Tiso Lia.
Rapporti con l’Estero: Monica Tamagnini
Ambasciatori EDIPI in Israele: Emma Benjamin
Ambasciatori EDIPI in UK: Mark Surey
Corrispondenti da Gerusalemme: Rachel Netanel
Gruppo di traduzione: Monica Tamagnini, Daniele Flammia, Anna M. Sedda
Ricercatore informazioni sul web: Annallisa Signoriello, Erlin Xhafa
Comunicazione grafica e web: Nazario Melchionda
Dipartimento Editoriale Edipi: prof. Nicla Costantino

 

Iscrizioni

Se condividi gli scopi e obbiettivi di Evangelici d’Italia per Israele puoi iscriverti all’associazione e riceverai:

  • 5 Libri della collana EDIPI
  • Una newsletter riservata con notizie aggiornate
  • La partecipazione con prezzi speciali a viaggi organizzati in Israele
  • La quota annuale associativa é di 50,00€ da versare sul:

 

CCP 76461276 intestato a Associazione Evangelici d’Italia per Israele – Padova

oppure

mediante bonifico bancario usando il seguente IBAN:

IT72S0760112100000076461276

All’atto dell’iscrizione si richiede di allegare un breve curriculum spirituale da inviare