Un testo stringato, di pronta e leggera lettura, dotato di grande incisività nel messaggio. Affronta in ottima sintesi il tema di Gesu’ come vero ebreo evidenziando in Israele la radice del Cristianesimo e nella Chiesa il ramo innestato in questo ulivo naturale. Questo scritto fa comprendere il Cristianesimo da una prospettiva ebraica, persa nel corso dei secoli per le infiltrazioni di culture estranee e in antitesi al contesto biblico.

 

 

INDICE:

2- L’Ebraicità; di Gesù 
3- Introduzione
7- La figura di Gesù
11- I Vangeli
17- Il ragazzo Gesù al Tempio
20- Gesù ha mai dichiarato di essere il Messia
26- Gesù e i farisei
29- Parabole rabbiniche
33- Il ministero guaritore di Gesù
37- Conclusione
38- Fonti ed ulteriori letture