Seleziona una pagina

Alcune piccole medie imprese Venete hanno colto la sfida lanciata dal Nuovo Centro Estero per affrontare il tema della cyber security partecipando alla fiera HLS&Cyber, Tel Aviv.

Su incarico e finanziamento della Camera di commercio di Treviso – Belluno e della Camera di Commercio di Venezia – Rovigo e in collaborazione con Confindustria Venezia – Rovigo, il Nuovo Centro Estero ha messo in agenda tra le prime missioni uno dei più importanti appuntamenti fieristici che si svolgono in Israele, Paese all’avanguardia in ambito ICT e fortemente orientato alla ricerca e sviluppo in ambito di cybersecurity. L’Ufficio ICE-Agenzia di Tel Aviv ha organizzato gli incontri B2B tra le aziende venete ed israeliane, per attivare nuovi accordi commerciali.

Continua a leggere articolo su giornalenordest.it