Menu

Deprecated: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/nd2y2e14/edipi.net/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 181

Deprecated: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/nd2y2e14/edipi.net/libraries/cms/application/site.php on line 272

News Letter da Amzi 2 Novembre 2018 In evidenza

News Letter da Amzi 2 Novembre 2018

Mail di preghiera e informazione della amzi associazione per la testimonianza messianica a Israele amzi,2. Novembre 2018

1. Pregate per i malati

2. Vivere con Dio in Francia

3. Nuova comunità in Aschkelon

1. Pregate per i malati

Marianna Gol ed il suo Team "Ruscelli nel deserto" Beer Sheva

Vogliamo ringraziarvi per le vostre preghiere per i nostri malati. Ecco le novità e una nuova richiesta di preghiera:

M1. è stata operata la scorsa settimana: le è stato asportato una parte del fegato e della vescica. L'operazione è stata effettuata mediante un grosso taglio laparoscopico. Questo ha reso più facile la sua ripresa. Tutte le parti interessate dal tumore sono state asportate con successo. I tumori che sono stati trovati sono stati inviati per una biopsia, i risultati arriveranno in un paio di settimane. Grazie per le vostre preghiere, per piacere continuate a pregare per una guarigione veloce.

M2. ha subito la scorsa settimana una mastektomia che secondo i medici ha avuto successo. Attualmente sta bene e molto grata per le preghiere di intercessione.

M3 è nuovo nella nostra lista di preghiera. Ha diverse malattie che la indeboliscono così che ha dovuto subire 3 interventi in 6 mesi. Da poco ha dovuto anche presentarsi davanti ad un consiglio di medici che dovevano decidere se può ricevere lo stato di disabile. Per piacere pregate che la risposta sia positiva per lei.

A è il giovane ventenne che si trova attualmente in carcere. Il 7 novembre verrà deciso se può essere trasferito in un centro di riabilitazione, piuttosto che rimanere in prigione. La decisione definitiva verrà presa dopo due settimane di prova. Per piacere pregate per ciò che è meglio per lui secondo la volontà di Dio. Ognuna delle persone che abbiamo nominato è grata per le vostre preghiere e noi pure.

2. Vivere con Dio in Francia

Lilian und Sasha Granovsky, Shepherds Heart Ministry, Netanya

Un piccolo gruppo di credenti ha avuto la visione di portare nel sud della Francia 15 coppie che hanno un ruolo direttivo di grossa importanza ad un seminario finalizzato a rafforzare le loro relazioni matrimoniali. Abbiamo avuto l'onore di far parte di questo team e abbiamo visto come Dio ha ascoltato le nostre preghiere. Le 15 coppie non costituivano un gruppo omogeneo. Alcuni erano 7 anni sposati altri 25 e con figli di età differenti. Per queste ragioni e per il fatto di essere un piccolo gruppo di credenti temevamo che potessero crearsi delle tensioni emotive. Alla fine eravamo entusiasti di quanto il gruppo fosse aperto per tutto il periodo. Il nostro piano giornaliero prevedeva un sveglia di mattina presto con una breve riflessione spirituale, seguita da un'ora di pausa dalle 7 alle 8. Nonostante questi credenti siano maturi nella fede e credano alla guida di Dio, molti non riuscivano a mantenere questa pausa col Signore. Questa pausa solo col Signore è di enorme importanza, perchè quando Dio guida la nostra vita, Comincia a portare equilibrio e ordine anche durante il resto del giorno e della vita. In tre occasioni di incontro mattutino abbiamo parlato dell'intimità con il Signore, con il coniuge e con i figli. Dopo il pranzo insieme ogni coppia aveva tempo libero e una serie di compiti che dovevano essere espletati tutti insieme. Alle 17 ci siamo riuniti tutti per prepararci per la cena insieme e la successiva pausa di riflessione sulla giornata trascorsa. Alla fine della nostra settimana ci siamo lasciati con molta stima reciproca, incoraggiamento e feedback positivo. La maggior parte di loro ha intenzione di portare i contenuti appresi durante il seminario nella propria comunità e di essere un esempio per gli altri.

3. Nuova comunità in Aschkelon

Israel Pochtar, Voice of Judah, Ashdod

In Ashkelon vivono alcuni credenti che si incontrano regolarmente senza avere un luogo fisso di riferimento per esempio per il nostro lavoro di sostegno di alcune famiglie bisognose. Abbiamo bisogno di aiuto e sostegno finanziario per affittare uno spazio dove i fratelli posso incontrarsi e da dove possono partire i nostri aiuti umanitari per le persone bisognose in Aschkelon. Se pensate che Dio vi inviti a sostenere la fondazione di una nuova comunità in un'altra città in Israele questo sarà per noi un grande aiuto, a prescindere da quanto sostegno finanziario possiate dare. Ashkelon è una città costiera a 8 miglia di distanza da Gaza. Si trova costantemente sotto attacco missilistico. La città era una delle 5 città dei filistei insieme a Gath, Gaza, Ekron und Ashdod.

Si tratta del luogo dove Dalila ha tagliato i capelli a Sansone per togliergli la forza che aveva. Per un breve momento nella storia, durante l'era bizantina, Aschkelon è stata una città cristiana. È una città ricca di storia, ma per noi la cosa più importante è il suo futuro e il fatto che sappiamo che Dio ci ha chiamato a fondare una comunità che possa essere un aiuto per persone bisognose, per diffondere il vangelo e portare avanti il regno di Dio in questa città. Per piacere aiutateci con preghiere e aiuti finanziari per realizzare il piano di Dio per la città di Ashkelon.

Ivan Basana <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

Allegati11:02 (9 ore fa)
   
a Andi, me, nazario
 

PER IL SITO E PER I SOCI





   Mail di preghiera e informazione della amzi


   associazione per la testimonianza messianica a Israele

*amzi, 2. Novembre 2018***

**

*1. Pregate per i malati*

*2. Vivere con Dio in Francia*

*3. Nuova comunità in Aschkelon*

**

*1. Pregate per i malati*

/Marianna Gol ed il suo Team "Ruscelli nel deserto" Beer Sheva/

Vogliamo ringraziarvi per le vostre preghiere per i nostri malati. Ecco
le novità e una nuova richiesta di preghiera:

M1 è stata operata la scorsa settimana: le è stato asportato una parte
del fegato e della vescica. L'operazione è stata effettuata mediante un
grosso taglio laparoscopico. Questo ha reso più facile la sua ripresa.
Tutte le parti interessate dal tumore sono state asportate con successo.
I tumori che sono stati trovati sono stati inviati per una biopsia, i
risultati arriveranno in un paio di settimane. Grazie per le vostre
preghiere, per piacere continuate a pregare per una guarigione veloce.

M2 ha subito la scorsa settimana una mastektomia che secondo i medici ha
avuto successo. Attualmente sta bene e molto grata per le preghiere di
intercessione.

M3 è nuovo nella nostra lista di preghiera. Ha diverse malattie che la
indeboliscono così che ha dovuto subire 3 interventi in 6 mesi. Da poco
ha dovuto anche presentarsi davanti ad un consiglio di medici che
dovevano decidere se può ricevere lo stato di disabile. Per piacere
pregate che la risposta sia positiva per lei.

A è il giovane ventenne che si trova attualmente in carcere. Il 7
novembre verrà deciso se può essere trasferito in un centro di
riabilitazione, piuttosto che rimanere in prigione. La decisione
definitiva verrà presa dopo due settimane di prova. Per piacere pregate
per ciò che è meglio per lui secondo la volontà di Dio.

Ognuna delle persone che abbiamo nominato è grata per le vostre
preghiere e noi pure.

*2. Vivere con Dio in Francia*

/Lilian und Sasha Granovsky, Shepherds Heart Ministry, Netanya/

Un piccolo gruppo di credenti ha avuto la visione di portare nel sud
della Francia 15 coppie che hanno un ruolo direttivo di grossa
importanza ad un seminario finalizzato a rafforzare le loro relazioni
matrimoniali. Abbiamo avuto l'onore di far parte di questo team e
abbiamo visto come Dio ha ascoltato le nostre preghiere.

Le 15 coppie non costituivano un gruppo omogeneo. Alcuni erano 7 anni
sposati altri 25 e con figli di età differenti. Per queste ragioni e per
il fatto di essere un piccolo gruppo di credenti temevamo che potessero
crearsi delle tensioni emotive. Alla fine eravamo entusiasti di quanto
il gruppo fosse aperto per tutto il periodo. Il nostro piano giornaliero
prevedeva un sveglia di mattina presto con una breve riflessione
spirituale, seguita da un'ora di pausa dalle 7 alle 8. Nonostante questi
credenti siano maturi nella fede e credano alla guida di Dio, molti non
riuscivano a mantenere questa pausa col Signore. Questa pausa solo col
Signore è di enorme importanza, perchè quando Dio guida la nostra vita,
Comincia a portare equilibrio e ordine anche durante il resto del giorno
e della vita.

In tre occasioni di incontro mattutino abbiamo parlato dell'intimità con
il Signore, con il coniuge e con i figli. Dopo il pranzo insieme ogni
coppia aveva tempo libero e una serie di compiti che dovevano essere
espletati tutti insieme. Alle 17 ci siamo riuniti tutti per prepararci
per la cena insieme e la successiva pausa di riflessione sulla giornata
trascorsa. Alla fine della nostra settimana ci siamo lasciati con molta
stima reciproca, incoraggiamento e feedback positivo.

La maggior parte di loro ha intenzione di portare i contenuti appresi
durante il seminario nella propria comunità e di essere un esempio per
gli altri.

*3. Nuova comunità in Aschkelon*

/Israel Pochtar, Voice of Judah, Ashdod/

In Ashkelon vivono alcuni credenti che si incontrano regolarmente senza
avere un luogo fisso di riferimento per esempio per il nostro lavoro di
sostegno di alcune famiglie bisognose.

Abbiamo bisogno di aiuto e sostegno finanziario per affittare uno spazio
dove i fratelli posso incontrarsi e da dove possono partire i nostri
aiuti umanitari per le persone bisognose in Aschkelon.

Se pensate che Dio vi inviti a sostenere la fondazione di una nuova
comunità in un'altra città in Israele questo sarà per noi un grande
aiuto, a prescindere da quanto sostegno finanziario possiate dare.

Ashkelon è una città costiera a 8 miglia di distanza da Gaza. Si trova
costantemente sotto attacco missilistico. La città era una delle 5 città
dei filistei insieme a Gath, Gaza, Ekron und Ashdod. Si tratta del luogo
dove Dalila ha tagliato i capelli a Sansone per togliergli la forza che
aveva. Per un breve momento nella storia, durante l'era bizantina,
Aschkelon è stata una città cristiana. È una città ricca di storia, ma
per noi la cosa più importante è il suo futuro e il fatto che sappiamo
che Dio ci ha chiamato a fondare una comunità che possa essere un aiuto
per persone bisognose, per diffondere il vangelo e portare avanti il
regno di Dio in questa città. Per piacere aiutateci con preghiere e
aiuti finanziari per realizzare il piano di Dio per la città di Ashkelon.

amzi-focus-israel.net 

Ultima modifica ilMartedì, 13 Novembre 2018 16:28
Torna in alto